Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Hostilia Medica subito a mille A segno la Palestra Olympia

BORGOFRANCO SUL PO . Ha preso il via in settimana la quarta edizione del Memorial Michele La Fata, torneo di calcio a 7 che si svolge a Borgofranco sul Po. Sono 12 le formazioni iscritte, suddivise...

BORGOFRANCO SUL PO . Ha preso il via in settimana la quarta edizione del Memorial Michele La Fata, torneo di calcio a 7 che si svolge a Borgofranco sul Po. Sono 12 le formazioni iscritte, suddivise in quattro gironi da tre squadre ciascuno. Le prime due classificate si qualificheranno di diritto ai quarti di finale, proseguendo verso la finalissima del 29 giugno, che sarà preceduta da una sfida tra vecchie glorie di Borgofranco e Carbonara sul Po e da altri momenti di intrattenimento. La pri ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

BORGOFRANCO SUL PO . Ha preso il via in settimana la quarta edizione del Memorial Michele La Fata, torneo di calcio a 7 che si svolge a Borgofranco sul Po. Sono 12 le formazioni iscritte, suddivise in quattro gironi da tre squadre ciascuno. Le prime due classificate si qualificheranno di diritto ai quarti di finale, proseguendo verso la finalissima del 29 giugno, che sarà preceduta da una sfida tra vecchie glorie di Borgofranco e Carbonara sul Po e da altri momenti di intrattenimento. La prima serata ha visto partire a tutta l’Hostilia Medica, impostasi 8-4 sull’Edilizia Banzi grazie soprattutto agli ispirati Omoregie, Bacchiega e Magro. Il team ostigliese ha poi concesso il bis giovedì sera, superando 4-2 la Manzini Amministrazioni e mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno. Nel girone B la Palestra Olympia ha superato 6-3 il Jolly Bar nella gara d’esordio, trascinata dal tris di Chierici e dalla doppietta di Moi.

Nel girone C la Casa del Giovane ha superato 8-6 il Ponte al termine di un match pirotecnico, dove a distinguersi sono stati da una parte Barozzi e dall’altra Mantovani. Tante emozioni anche nella prima sfida del girone D tra Gli Impastati e San Martinese, terminata addirittura sull’8-8: da sottolineare a caratteri cubitali la super prestazione di Cavicchioli, che con sette reti si mette d’autorità in testa alla classifica cannonieri del torneo.

La San Martinese ha poi assaggiato giovedì sera la sua prima vittoria, piegando per 7-1 il Gerbera. Il torneo riprende stasera con Edilizia Sagredini-Il Ponte (ore 21) e Gerbera-Gli Impastati (22). (dc)