Quotidiani locali

Vai alla pagina su Mantova calcio
Mantova, abbonamenti a prezzi immutati: «Coloriamo il Martelli»

Mantova Calcio

Calcio serie D

Mantova, abbonamenti a prezzi immutati: «Coloriamo il Martelli»

Il presidente Masiello: «Obiettivo non è far cassa ma riempire lo stadio» Le curve restano a 60 euro, il via probabilmente il 23

MANTOVA.  «Il nostro obiettivo è colorare il Martelli di biancorosso». Con queste parole il presidente del Mantova Ettore Masiello scalda i motori della campagna abbonamenti 2018-2019, che la società di Viale Te intende lanciare pubblicamente già sabato 14 luglio e avviare forse lunedì 23.



Il senso della frase del numero uno dell’Acm è chiaro: «I prezzi rimarranno gli stessi dello scorso anno, magari ci potrà essere un lieve ritocco soltanto per il settore poltronissime. E questo nonostante si stiano facendo sforzi davvero notevoli per allestire una rosa di primissimo piano per la categoria. L’obiettivo, infatti, non è quello di far cassa, bensì quello di riportare i mantovani allo stadio. Riempire il più possibile il Martelli - insiste Masiello - e avere un pubblico appassionato, caloroso, com’è sempre stato quello mantovano, in grado di trascinare la squadra alla vittoria ogni domenica e di sostenerla per tutta la stagione».



Per centrare l’obiettivo, dunque, la scelta è di confermare prezzi popolari, in particolare per gli abbonamenti di curva Te, che costeranno anche quest’anno soltanto 60 euro. Tutti gli altri prezzi verranno poi comunicati ufficialmente nel fine settimana, ma non dovrebbero discostarsi da quelli praticati nella stagione 2017-2018.



La società in questi giorni sta comunque lavorando a 360 gradi. Innanzitutto per portare a termine l’aumento di capitale deliberato nell’assemblea del 26 giugno. «È già arrivata la prima delle tre tranche previste dagli accordi - informa Masiello - e quindi sono affluiti nelle casse dell’Acm i primi 195mila euro». Alla fine (ci sono 60 giorni di tempo per completare l’aumento di capitale) saranno 623mila, che daranno all’imprenditore Maurizio Setti la maggioranza del club di Viale Te attraverso la Fiduciaria Emiliana Spa.



«Tutto procede secondo i programmi - aggiunge il presidente biancorosso -, anche per quanto riguarda l’iscrizione al campionato di serie D, che dovrebbe essere formalizzata proprio oggi. E a seguire ci occuperemo di tutto il resto».



Ettore Masiello è soddisfatto anche per le prime risposte avute dagli imprenditori del territorio sul fronte delle sponsorizzazioni: «Abbiamo avuto chiamate da parte di vecchi sponsor - spiega - e stiamo parlando anche con possibili nuovi partner, che ci hanno contattato e hanno dimostrato interesse al nostro progetto. Insomma, i primi segnali che arrivano dal territorio sono positivi, la reazione al nuovo corso societario è incoraggiante. E questo è un segnale importante, - conclude Masiello - perché ricreare entusiasmo attorno al Mantova è il primo passo per costruire un progetto importante».
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro