Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Una partenza con due derby E il S. Lazzaro scrive la storia

Esordio assoluto dei biancazzurri in categoria, a Borgochiesanuova la Vertovese Pirati in trasferta, occhio a Castel d’Ario-Casalromano e a Asola-Sporting Club

MANTOVA

Dopo l’antipasto di Coppa si inizia a fare sul serio in Eccellenza e Promozione, due categorie che in questo campionato saranno ancora più interessanti sia per ambizioni che per numero di squadre mantovane partecipanti. Si inizia con la categoria più nobile che come l’anno scorso vede impegnate due squadre mantovane, ma la vera novità è lo storico debutto del San Lazzaro di mister Cobelli che a Borgochiesanuova ospita un’altra neopromossa, la Vertovese. Per il tecnico biancazzurro una ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANTOVA

Dopo l’antipasto di Coppa si inizia a fare sul serio in Eccellenza e Promozione, due categorie che in questo campionato saranno ancora più interessanti sia per ambizioni che per numero di squadre mantovane partecipanti. Si inizia con la categoria più nobile che come l’anno scorso vede impegnate due squadre mantovane, ma la vera novità è lo storico debutto del San Lazzaro di mister Cobelli che a Borgochiesanuova ospita un’altra neopromossa, la Vertovese. Per il tecnico biancazzurro una vittoria e una sconfitta in Coppa che ne hanno sancito l’uscita dalla competizione già al primo turno. Stessa sorte per la Governolese che ha pareggiato con il Legnano per poi capitolare contro la Casatese. Mister Bresciani e i suoi Pirati sono chiamati al riscatto e la trasferta di Albino contro l’Albinogandino sarà già un buon banco di prova visto che i bergamaschi nello scorso campionato hanno sfiorato i playoff nel girone B.

Per quanto riguarda la Promozione, è già un campionato da record vista la presenza di ben sette formazioni mantovane, con tanti derby tutti da seguire e due già in programma oggi. Dopo aver centrato i playoff il Castel d’Ario riparte da una squadra in parte rinnovata guidata dal nuovo condottiero Bizzoccoli, e il primo esame è contro un osso duro come il Casalromano di Franzini, che dopo una stagione di assestamento è chiamato a fare un passo in più. In Coppa subito fuori i bianconeri mentre i gialloblù hanno passato il turno. L’altro derby di giornata mette di fronte Asola e Sporting Club, con i biancorossi che allo Schiantarelli cercano la prima vittoria stagionale sotto la guida di Tavelli dopo i due pareggi in Coppa, mentre la squadra di mister Novellini deve riprendersi subito dal doppio ko con Castel d’Ario e Vighenzi. Debutta in casa il Castiglione di mister Faini, una delle squadre più attese che ha già passato il turno in Coppa e che proverà a giocarsi la promozione in Eccellenza. Primo avversario di questo nuovo capitolo saranno i vicini dello Sporting Desenzano, una delle squadre più quotate che arriverà al Lusetti con tutta l’intenzione di fare punti. Gioca oggi in casa anche l’altra neopromossa Marmirolo, che nonostante il poco tempo è riuscita a imbastire una rosa all’altezza della categoria, e a tastare il polso ai neroverdi di mister Bevini al Canuti ci sarà il Prevalle, che gli addetti ai lavori citano tra le meglio attrezzate. Riparte da Cavrene di Nuvolera la nuova avventura della Castellana con al timone una bandiera come Cogliando che dopo aver guidato i biancazzurri al probabile passaggio di turno in Coppa, proverà a strappare i primi punti al Nuvolera-Montichiari. —

LORENZO FRACASSI

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI