Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Bianchi recupera palla, Singh non sbaglia Il Castel d’Ario batte il Casalromano

CASTEL D’ARIOPrevale il Castel d’Ario nel primo derby della nuova stagione di Promozione. Al termine di una gara equilibrata, avara di emozioni per l’appassionato pubblico del Comunale, a prevalere è...

CASTEL D’ARIO

Prevale il Castel d’Ario nel primo derby della nuova stagione di Promozione. Al termine di una gara equilibrata, avara di emozioni per l’appassionato pubblico del Comunale, a prevalere è la voglia di vincere di Bianchi e compagni.

Proprio il capitano bianconero è il protagonista del recupero palla che porterà al gol vittoria siglato dal talento di ritorno Jaskinvir Singh al minuto 32’ della ripresa, quando il confronto pareva pronto a scivolare via sui binari del perfetto equili ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CASTEL D’ARIO

Prevale il Castel d’Ario nel primo derby della nuova stagione di Promozione. Al termine di una gara equilibrata, avara di emozioni per l’appassionato pubblico del Comunale, a prevalere è la voglia di vincere di Bianchi e compagni.

Proprio il capitano bianconero è il protagonista del recupero palla che porterà al gol vittoria siglato dal talento di ritorno Jaskinvir Singh al minuto 32’ della ripresa, quando il confronto pareva pronto a scivolare via sui binari del perfetto equilibrio.

Occorre attendere 34 minuti per vedere all’opera uno dei due portieri ed è l’ex Offer a salire in cattedra respingendo di riflesso il tentativo di conclusione da centro area degli avanti bianconeri.

Ad un nulla dal riposo, Piras ha sul destro la palla del vantaggio ma è ancora il portiere del Casalromano a catturare la scena con una determinante respinta d’istinto.

Quando Dondi lascia in 10 i suoi, minuto 11, la gara potrebbe svoltare in direzione ospite ma, così non è. Il Castel d’Ario trova nuova verve, serra i ranghi e organizza l’assalto al successo che si concretizza al minuto 32’ quando Bianchi recupera una palla vagante, fugge a destra e disegna il traversone che il neo entrato Singh spinge, di testa, nell’angolo basso alla sinistra di Offer. È il gol partita.

Allo scadere Piras elude lo schema avversario del fuorigioco e scarica il sinistro dell’ipotetico bis: Offer tiene vive le speranze dei suoi e compete allora al classe 2000 Bertolani prendersi l’applauso di chiusura del confronto, andando a togliere dall’incrocio dei pali con un balzo prodigioso la staffilata dalla distanza di Grechi al minuto 94.

L’ipotesi pari rimane solo nelle menti del Casalromano. La vittoria la conquista, con ardore, un tenace Castel d’Ario. Tre punti meritati.

Singh, bomber di giornata, si può godere un acuto da ricordare. —

MARCO BELLUTTI

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI