Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il Quistello resta in dieci, il Sermide mette la freccia

Il team di Codifava recupera lo svantaggio ma poi Gavioli viene espulso a 15’ dalla fine. E Bacchiega assesta il gol partita

QUISTELLO

C’era grande attesa a Quistello per il debutto della squadra in Seconda, ma a festeggiare al fischio finale è stato il Sermide, che anche con mister Rampani in panchina, succeduto in estate a Guicciardi, si conferma squadra pericolosa che può strappare punti a chiunque. Ne porterà a casa tre al termine di una partita vivace ed equilibrata ma a fasi alterne, con un ottimo inizio del Sermide, cinico nel passare in vantaggio alla prima occasione, e una buona reazione del Quistello che ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

QUISTELLO

C’era grande attesa a Quistello per il debutto della squadra in Seconda, ma a festeggiare al fischio finale è stato il Sermide, che anche con mister Rampani in panchina, succeduto in estate a Guicciardi, si conferma squadra pericolosa che può strappare punti a chiunque. Ne porterà a casa tre al termine di una partita vivace ed equilibrata ma a fasi alterne, con un ottimo inizio del Sermide, cinico nel passare in vantaggio alla prima occasione, e una buona reazione del Quistello che prova a ribaltare il risultato nella parte centrale della partita fino all’espulsione di Gavioli a 15’ dalla fine che complica le cose per i biancorossi. Gli ospiti sospinti dalla superiorità numerica riusciranno nel recupero a mettere la freccia grazie a una perfetta deviazione di Bacchiega che insacca un pallone pesantissimo che vale tre punti.

La prima emozione della partita è proprio il vantaggio del Sermide che sfrutta a dovere una punizione da buona posizione e, complice un po’ di disattenzione da parte della difesa del Quistello, riesce a colpire grazie alla conclusione vincente di Calzolari.

La reazione dei padroni di casa non si fa, però, attendere e ci pensa Pedrazzoli poco dopo la mezz’ora a scaldare i guantoni a Di Costanzo che si fa trovare pronto alla deviazione in angolo. Sarà, però, l’attaccante biancorosso a vincere il duello poco prima dell’intervallo, quando un compagno dalla trequarti riesce a servirlo alla perfezione in mezzo all’area per la conclusione che vale l’1-1 con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa la partita torna equilibrata e le due squadre cercano di trovare il colpo da tre punti provando però a non scoprirsi e non si segnalano particolari occasioni da rete, con il gioco che si concentra soprattutto nella zona centrale del campo.

Ci vuole un episodio per sbloccare la partita, e purtroppo per il Quistello arriva proprio a suo sfavore, con l’espulsione di Gavioli a un quarto d’ora dal fischio finale che costringe i padroni di casa a chiudere la partita in inferiorità numerica. Il Sermide prova allora a colpire con qualche ripartenza, e proprio su una di queste Bacchiega regala ai suoi i primi tre punti di campionato, deviando in rete una palla di Ganzerla. —

LORENZO FRACASSI

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI