Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Belladelli: «Niente Prima mantovana È crisi, si riparta dal volley a scuola»

È sfumata l'ipotesi di una Prima divisione maschile mantovana per questa stagione. Ne ha preso atto il presidente provinciale Fipav Giorgio Belladelli, che nella riunione di ieri con le società ha...

È sfumata l'ipotesi di una Prima divisione maschile mantovana per questa stagione. Ne ha preso atto il presidente provinciale Fipav Giorgio Belladelli, che nella riunione di ieri con le società ha nuovamente auspicato un cambio di rotta per il futuro. «Per il 2018-19 non ce l'abbiamo fatta - ammette lasciando trasparire un filo di delusione -. Le poche squadre mantovane resteranno dov'erano la passata stagione. Ovvero San Lazzaro, Remo Mori e Top Team a Verona, a cui si aggiunge il Monzamban ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

È sfumata l'ipotesi di una Prima divisione maschile mantovana per questa stagione. Ne ha preso atto il presidente provinciale Fipav Giorgio Belladelli, che nella riunione di ieri con le società ha nuovamente auspicato un cambio di rotta per il futuro. «Per il 2018-19 non ce l'abbiamo fatta - ammette lasciando trasparire un filo di delusione -. Le poche squadre mantovane resteranno dov'erano la passata stagione. Ovvero San Lazzaro, Remo Mori e Top Team a Verona, a cui si aggiunge il Monzambano, mentre Sabbioneta andrà a Cremona. Quistello, l'anno passato a Modena, ha detto stop e Castiglione non farà la Prima divisione. Dobbiamo prenderne atto, ma la crisi del maschile è accentuata dal fatto che ci sono solo 5 squadre di Under 16 e 18 e l'unico campionato provinciale che riusciremo a imbastire è l'Under 14. Bisogna rifondare la cultura per il volley, sin dalle scuole».