Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Mutti è argento all’Europeo dei giovani talenti Show a Sermide

MANTOVAUno strepitoso Matteo Mutti conquista la medaglia d’argento nella prestigiosa rassegna giovanile dell’Europe Youth Top 10, svoltasi nella portoghese Vila Real. Una prestazione di assoluto...

MANTOVA

Uno strepitoso Matteo Mutti conquista la medaglia d’argento nella prestigiosa rassegna giovanile dell’Europe Youth Top 10, svoltasi nella portoghese Vila Real. Una prestazione di assoluto rilievo: il pongista mantovano ha totalizzato, al termine della tre giorni di gara della categoria Juniores, gli stessi punti del vincitore della rassegna, il romeno Cristian Pletea, che l’aveva battuto nello scontro diretto. La marcia di Mutti nella rassegna continentale è stata quasi perfetta: gli ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANTOVA

Uno strepitoso Matteo Mutti conquista la medaglia d’argento nella prestigiosa rassegna giovanile dell’Europe Youth Top 10, svoltasi nella portoghese Vila Real. Una prestazione di assoluto rilievo: il pongista mantovano ha totalizzato, al termine della tre giorni di gara della categoria Juniores, gli stessi punti del vincitore della rassegna, il romeno Cristian Pletea, che l’aveva battuto nello scontro diretto. La marcia di Mutti nella rassegna continentale è stata quasi perfetta: gli unici ko rimediati infatti sono arrivati proprio contro Pletea (1-4) e l’altro romeno Rares Sipos (0-4). Per il resto ha saputo solo vincere contro avversari molto quotati. «È stata una gara che ho preparato bene - ha spiegato Mutti - d’altronde tutti e nove gli avversari andavano affrontati in soli tre giorni. Direi che sono andato oltre anche le mie stesse aspettative, perché il valore degli atleti che avevo di fronte era veramente alto. Peccato per i due passi falsi con Sipos e Pletea ma obiettivamente erano due avversari molto difficili da superare». Certamente un risultato più che incoraggiante per il mantovano, che sarà l’unico atleta, oltre a Jamila Laurenti nel femminile, a rappresentare l’Italia all’importante appuntamento delle Olimpiadi giovanili, che si terrà a partire dal 6 ottobre a Buenos Aires (Argentina).

OPEN REGIONALE SERMIDE

Nel weekend si è disputato anche il torneo Open regionale di Sermide, organizzato dalla locale società di tennis tavolo. Dopo la vittoria ottenuta sette giorni prima a Manzolino (Modena) c’è stata la conferma dell’ottimo stato di forma del portacolori di casa Michele Schiavon, che ha fatto suo l’individuale di Sesta categoria. Nella Quinta categoria, vinta da Stefano Radin (Tt Vicenza), è arrivato il podio per il sermidese Federico Zangheratti, che ha chiuso terzo. Il torneo di Quarta se l’è aggiudicato Stefano Moras (Tt Marco Polo), quello di Terza Alessandro Pessina (Tt Audax). Il femminile di Quinta è andato a Nadia Lenzi (Tt Maior). —

DAVIDE CASAROTTO