Quotidiani locali

fotografia

Simpatia e poesia: è Mantova negli scatti di @discret

Arnaud Brecht è un fotografo francese molto popolare su Instagram (oltre 74mila follower). Invitato dagli Instagramer e blogger di inLombardia365, ha visitato la nostra città in compagnia dei suoi giocattoli e della moglie Celine (anche lei famosissima sul social network delle fotografie per eccellenza: 82.600 follower). I risultati sono stati eccezionali

MANTOVA. Ha messo in valigia tutti i suoi giocattoli che ricordano l’Italia. “Una miniatura di una Fiat 500, una di una Vespa. Snoopy gondoliere con una chitarra, Snoopy con i colori della bandiera italiana. E ancora: un Puffo che mangia formaggio, Calimero (perché è nato in Italia) e dei cavalieri”. E si è messo in viaggio verso Mantova.

Arnaud Brecht è un fotografo francese che vive a Parigi e nei giorni scorsi, invitato da un gruppo di Instagramers e blogger ha visitato la nostra città immortalandola in scatti davvero curiosi, come quelli che potete ammirare qui sotto.

Sul social network dedicato alle fotografie per eccellenza, Instagram, è già una celebrità (ha oltre 74mila follower) e lo trovate con il nome @dicret. Viaggia e scatta con la compagna Celine @celicelo, lei seguita addirittura da più di 82,600 follower.

“Adoro viaggiare e andare alla scoperta di città nuove. Porto sempre i miei giocattoli con me e ne compro alcuni direttamente sul posto – racconta il suo modus operandi Brecht – oltre a Mantova ho già fotografato Parigi, Londra, Bruxelles, Berlino, Lisbona, Andorra, Verbier e moltissime città francesi”. Una sfilza di capitali in cui si inserisce la capitale italiana della cultura 2016.

I suoi scatti sono colmi di romanticismo, fantasia e simpatia. “Attraverso i giocattoli racconto le storie dei posti in cui mi trovo, lavoro con il mio istinto”. E questo l’ha portato alla magnifica fotografia del Castello di San Giorgio.

“Cerco di preparare un po’ lo scenario delle istantanee. Quando passeggio con una piccola miniatura di una vecchia Fiat 500 cerco di trovarne una vera e in Italia questo è ancora possibile. Ma sono stato fortunato a trovarne una”.

L’avesse saputo avrebbe portato anche una bicicletta. “Mantova è davvero una città molto bella, con un sacco di biciclette, non ne avevo con me però”.

Il progetto è nato con le Regione Lombardia e il suo programma turistico indirizzato ai giovani e ai social network inLombardia365 . “Sono felicissimo di aver scoperto Mantova e Sabbioneta. Io e Celine siamo stati davvero fortunati. Ho visitato la vostra città con le guide, seguendo un programma dettagliato – spiega Brecht –. Abbiamo mangiato benissimo e visitato i musei. Non c’è stato molto tempo per scattare liberamente le foto nelle strade”. I risultati sono stati comunque eccellenti. “Gli italiani hanno apprezzato moltissimo il mio lavoro – sottolinea – anche se a volte possono sembrare un po’ un cliché, le mie foto sono fatte soprattutto per regalare un sorriso”.

E a Mantova Arnaud c’è sicuramente riuscito.

We are in the @Gazzettadimantova ! Link in my Facebook page... 💚❤️

Una foto pubblicata da discret (@discret) in data:

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro