Quotidiani locali

domani in piazza

Gonzaga in festa con il Mercato dell’Immaginazione

Domani torna protagonista a Gonzaga il Mercato dell’Immaginazione che animerà la serata con musicisti, acrobati e creativi nel centro storico

GONZAGA. Domani torna protagonista a Gonzaga il Mercato dell’Immaginazione che animerà la serata con musicisti, acrobati e creativi nel centro storico. Domani dalle 16.30 sino a mezzanotte, infatti, si terrà la non- stop di dieci ore che trasformerà la piazza di Gonzaga nel centro della musica, dell’arte e della creatività, in tutte le sue espressioni.

E’ iniziato insomma il conto alla rovescia per questa nuova edizione della rassegna di arti varie a cura dell’associazione L’Officina dell’Immaginazione. Concerti, performance artistiche e sportive, giocoleria e arte di strada si alterneranno nel fitto programma della manifestazione, pensata per offrire appunto una ribalta tanto a chi ha già familiarità con il palcoscenico, quanto ai debuttanti.

Due le location delle esibizioni: alle 17 sul palco “Il Pozzo” si esibiranno la Junior Band & Ginnastica Airone di Suzzara; alle 18 Dottor Stok con un insolito show di giocoleria. Si proseguirà alle 19 con dj Gale; alle 20 la reggae band Jakala; alle 21.10, l’acrobata Simone Tositori con le sue pose funamboliche; alle 21.15 la rock band “Stoop” e alle 23.20 in programma CyberSwans, ovvero un suggestivo spettacolo di fuoco.

Protagonisti del palco “La Piazzetta” saranno invece, alle 17.30 le ballerine di zumba di Asd Fisicamente.

Alle 18 si proseguirà con la rock band The Irksome mentre alle 19 la cantautrice FolkiE in un set elettro-acustico con Souvlaki. Alle 20.20 e alle 21.30 Il Benny con il suo spettacolo di hang percussion.

Alle 20.45 Dottor Stok; alle 22.10 CyberSwans e alle 22.30 la rock&grunge band Patetik Power PRO.
 Ad abbracciare il percorso tra i palchi, le bancarelle dei creativi dell’handmade che presenteranno gioelli e bijoux realizzati con materiale di riciclo o ispirati all’arte, oggetti per la casa, creazioni sartoriali, accessori polimaterici in un mercatino pieno di colore e di fantasia, che conterà oltre cinquanta espositori.

Il programma artistico farà il paio con quello gastronomico. Nell’area ristoro, infatti, saranno serviti piatti della tradizione e non, come il risotto alla villimpentese, la carne alla griglia e le piadine, mentre per le bevande e i cocktail sarà in funzione il bar dell’Officina dell’Immaginazione.

L’originale evento culturale, lo ricordiamo, è organizzato dall’associazione Officina dell’Immaginazione, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Gonzaga, il servizio Informagiovani, le ragazze del Servizio Civile di Gonzaga, Fiera Millenaria, Coop. Tante Tinte e Radio Pico (media partner). (m.p.)


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista