Quotidiani locali

edizioni della normale di pisa 

Pubblicato il diario di lavoro del viadanese Daniele Ponchiroli

Daniele Ponchiroli (Viadana 1924-1979) era curatore di libri - oggi si dice editor - e, solo qualche volta, anche sotto pseudonimo, scrittore e illustratore. Nel 1951 fu assunto alla Einaudi, ne...

Daniele Ponchiroli (Viadana 1924-1979) era curatore di libri - oggi si dice editor - e, solo qualche volta, anche sotto pseudonimo, scrittore e illustratore. Nel 1951 fu assunto alla Einaudi, ne divenne caporedattore: rapporti stretti, oltre che con l’editore Giulio, dal carattere non facile, con scrittori come Italo Calvino, solo per dirne uno. E mentre ci lavorava, dall’ottobre 1956 al febbraio 1958 tenne un diario di lavoro (il manoscritto si trova a Viadana, alla Fondazione Ponchiroli) che - Rizzoli e la stessa Einaudi hanno glissato - le Edizioni della Normale, di Pisa, hanno trascritto e pubblicato, a cura di Tommaso Munari, con il titolo La parabola dello Sputnik: il satellite, lanciato in orbita dai russi nell’ottobre 1957, fu avvistato da Ponchiroli nel cielo torinese. Il diario, più di 300 pagine per 28 euro, abbraccia un periodo storico ricco di avvenimenti, primo tra tutti l’intervento armato sovietico in Ungheria, lacerante per la “comunista” Einaudi, che con il Pci non andava proprio d’amore e d’accordo. Diario di lavoro sì, ma in fondo anche in larga parte privato. Quindi con qualcosa in più rispetto al lato professionale. Indiscrezioni (non diciamo pettegolezzi) che, come sempre avviene, integrano il lavoro culturale in ogni tempo e luogo. Per i posteri, che possono poi divertirsi, culturalmente.

Calvino dedicò a Ponchiroli, morto da alcuni mesi, Se una notte d’inverno un viaggiatore, edito da Einaudi nel 1979: uno dei personaggi del romanzo, il dottor Cavedagna, si ispira a lui. Nel 1979, Fruttero e Lucentini pubblicarono da Mondadori A che punto è la notte: anche qui Ponchiroli rivive nel redattore editoriale Monguzzi. Come mai nel febbraio 1958 Ponchiroli interruppe il suo diario? A fine gennaio Giulio Einaudi gli chiese di farglielo leggere. (scud)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie