Quotidiani locali

mantova

Tante risate, arte e musical nell’inverno del Palabam

Date mantovane per Pucci, Giacobazzi e per il “Michelangelo” di Vittorio Sgarbi. Due serate nel nuovo anno con il musical “Mamma Mia!” e le canzoni degli Abba

Al Gran Teatro Palabam si prepara un inverno ricco anche grazie alla collaborazione con Eventi Verona, un legame consolidato concerto di Sting lo scorso 28 luglio in Piazza Sordello. Ed ecco che la proposta si compone di quattro appuntamenti, con Andrea Pucci, Giuseppe Giacobazzi e Vittorio Sgarbi, rispettivamente il 9 novembre, 6 dicembre e 14 gennaio, che si aggiungeranno al musical Mamma Mia! con un cast tutto italiano in scena per due serate, il 16 e 17 gennaio.

Pucci. Sarà l’In…tolleranza zero di Pucci a dare il via alla stagione. Il nuovo spettacolo del comico milanese, sostenuto musicalmente dalla Zurawski live Band, renderà esilarante la fatica del vivere a 50 anni, l’interagire con nuove e incomprensibili mode, nuove tecnologie, l’educazione dei figli e le loro devastanti e dispendiose attività extrascolastiche.

Giacobazzi. Anche Giuseppe Giacobazzi porrà l’attenzione sulla coesistenza di generazioni diverse, una contrapposizione che è il punto di partenza di Io ci sarò, uno spettacolo in cui il comico immagina di poter parlare ai suoi nipoti, adeguandosi ai loro tempi, provando ad usare le loro tecnologie, moderne oggi, ma che domani comunque saranno vecchie. Uno spettacolo che riflette e fa riflettere sulle sfaccettature della vita.


Sgarbi. Vittorio Sgarbi arriva al Gran Teatro Palabam esplorando l’universo artistico di Michelangelo. La stupefacente arte di Michelangelo Buonarroti si farà palpabile alle molteplicità sensoriali, attraversate dal racconto dello storico dell’arte ferrarese, contrappuntate in musica da Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle immagini rese vive dal visual artist Tommaso Arosio. Verrà così ricomposto un periodo emblematico, imprescindibile e unico nell’arte, e assieme all’ambizione di scoprire un Michelangelo inedito.

Mamma Mia! Il famoso musical con le canzoni degli Abba è prodotto, per l’Italia, dalla PeepArrow Entertainment e dal Teatro Sistina con la regia di Massimo Romeo Piparo. Mamma Mia!, che da quasi 20 anni racconta l’appassionante storia della giovane Sophie, che alla vigilia del matrimonio realizza il proprio sogno di essere accompagnata all’altare dal padre che non ha mai conosciuto prima, approda in Italia in una inedita versione interamente rinnovata e creata da un team esclusivamente italiano, che ha realizzato tutto lo spettacolo, dalla regia alle scenografie, dalle coreografie ai costumi, traducendo integralmente i dialoghi e le 24 canzoni degli Abba (non mancheranno brani come Mamma Mia!, Dancing Queen, The winner takes it all e Super Trouper) suonate dal vivo dall'orchestra. Tra i protagonisti, tre volti noti al pubblico italiano per la loro carriera televisiva e cinematografica: nei panni dei “probabili” papà di Sophie, interpretata da Sabrina Marciano (reduce da una clamorosa affermazione nel ruolo della maestra di danza nell’acclamato Billy Elliot) arriveranno Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz. Il cast è composto da oltre 30 artisti, l’orchestra dal vivo è diretta da Emanuele Friello, le coreografie sono di Roberto Croce. I biglietti per tutti gli spettacoli sono già in vendita sui circuiti Ticketone, Geticket e nelle agenzie Unicredit.


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista