Quotidiani locali

il comitato 

Sicurezza: «Tante grazie alle forze dell’ordine»

Il ringraziamento del comitato organizzatore al termine delle cinque giornate

MANTOVA. Ecco il comunicato del Comitato organizzatore del Festivaletteratura a conclusione della venunesima edizione:

"Il lunedì dopo la fine del Festival è il giorno dei disallestimenti: ci sono sedie da accatastare e tendoni e palchi da smontare, bisogna accompagnare la città nel suo ritorno alla normalità. Ma il giorno dopo è anche – e soprattutto – un giorno per i ringraziamenti. Permetteteci quindi di esprimere ancora una volta la nostra gratitudine a tutti coloro che rendono possibile il Festival: i volontari, gli autori (“uomini e donne che hanno scritto storie e partono per andare a renderne conto di fronte a un pubblico”, come ha scritto Davide Longo), gli sponsor e le istituzioni che ci sostengono, così come il pubblico, che quest'anno ha riempito le strade e piazze della città anche oltre le nostre aspettative. Se pensiamo che dopo l'edizione "straordinaria" del ventennale, il Festival ha ripreso la sua più abituale dimensione per numero di incontri (60 gli eventi in meno rispetto al 2016), le cifre di partecipazione non possono che renderci soddisfatti. In questa occasione vogliamo rivolgere un particolare ringraziamento anche alle forze dell’ordine, per il lavoro esemplare svolto in questi cinque giorni. Con estrema discrezione e senza mai apparire, si sono adoperate per garantire la sicurezza in un contesto sicuramente più delicato del solito, e hanno fatto in modo che il Festival potesse rimanere quello che è sempre stato: un luogo d’incontro e di dialogo, una grande festa di autori e lettori".
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

LE GUIDE DE ILMIOLIBRO

Corso gratuito di scrittura: come nascono le storie