Quotidiani locali

l'evento

Con Food FestivArt musica, fotografia moda e degustazioni

La manifestazione, organizzata dall’associazione Keep Cult per promuovere la cultura e l’enogastronomia della nostra città quest’anno capitale europea della gastronomia insieme a Bergamo, Brescia e Cremona, coinvolgerà il pubblico in 15 eventi

MANTOVA. Degustazioni, musica, moda e mostre fotografiche. La prima edizione del Food Festivart entra nel vivo. La manifestazione, organizzata dall’associazione Keep Cult per promuovere la cultura e l’enogastronomia della nostra città quest’anno capitale europea della gastronomia insieme a Bergamo, Brescia e Cremona, coinvolgerà il pubblico in 15 eventi, alcuni ad ingresso libero, altri con biglietto, che si terranno in location diverse del centro.

Il 30 settembre si parte alle 11.15 con un “urban garden brunch” a palazzo Beccaguti Cavriani dove si mescolano arte, musica, cibo e fotografia e si ha l’opportunità di ammirare le elaborazioni grafiche non convenzionali del collettivo ConiZugna57 (ingresso 2 euro). Alle 12.30 in piazza Canossa spazio ad uno dei piatti d’eccellenza della nostra tradizione: il risotto. Due “risottai” si sfidano presentando ricette che saranno assaggiate e votate dal pubblico. Il tutto ravvivato dalla musica dei ragazzi della scuola “Musica insieme”. Alle 16, al chiostro di San Barnaba e in via Calvi, la protagonista sarà la moda. Nel chiostro sarà allestita la mostra fotografica di Andrea Baioni, grande professionista nel mondo del fashion e, grazie al negozio di abbigliamento Three Lovers, si potrà assistere ad una performance legata al tema della moda accompagnata da un rinfresco con prodotti tipici.

Alle 18 appuntamento in via Pescheria con una decina di stand enogastronomici. L’elemento centrale sarà il vino ma non mancheranno altri prodotti tradizionali da assaporare come il cotechino o il risotto con la salsiccia. Alle 20 sul Lungo Rio via al Silent Party. Un appuntamento musicale inedito dove si potrà ascoltare, ballare e scegliere le musiche proposte da due dj indossando delle cuffie collegate ad un sistema wi-fi.

Il primo ottobre alle 10 l’orafa Barbara Del Rio, nell’ingresso del palazzo 1Stile Home Gallery in via Calvi, mostrerà, portando gli strumenti del mestiere, l’arte dell’oreficeria. Si prosegue alle 10.30 in piazza 80^ Fanteria (plateatico pizzeria Coracino) con lo showcooking dove ai fornelli ci saranno anche i ragazzi diversamente abili della trattoria Isidora. Sarà poi possibile pranzare con la pizza con la zucca e il ricavato sarà devoluto in beneficenza. Alle 13 pedalata culturale con partenza da S. Andrea ed arrivo al Castello di San Giorgio seguendo un percorso ad hoc. Sarà poi consegnato un pranzo al sacco per un pic-nic che si svolgerà sul prato del castello. Costo 10 euro. Infine alle 16 in piazza Pallone gli studenti del liceo artistico dipingeranno dal vivo, accompagnati dalle musiche degli alunni della scuola “Musica insieme”.

 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista