Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

A Volta tante specialità però salta la Festa del cioccolato

La manifestazione “A Volta per star bene”, è diventata maggiorenne

VOLTA MANTOVANA. «La manifestazione “A Volta per star bene”, è diventata maggiorenne», ha esordito così il sindaco Luciano Bertaiola, al momento del taglio del nastro, di una delle iniziative simbolo del panorama collinare. Un cielo plumbeo ha di fatto accolto l’evento che si protrarrà per tutta la giornata di domenica 5 novembre tra le Scuderie e Palazzo Gonzaga.

Tra i presenti, al momento dell’inaugurazione, oltre agli amministratori locali, da segnalare la presenza del parlamentare Marco Carra e del direttore del Ducale di Mantova, Peter Assmann. Dunque, la mostra mercato dedicata all’enogastronomia ha preso il via, non senza una nota dolente: i maestri cioccolatai, a causa delle cattive previsioni meteorologiche hanno dato forfait, e quindi, peri i visitatori, non sarà possibile assaggiare la stecca di cioccolata da guinness.

Tuttavia, le tante attività predisposte dagli organizzatori riusciranno comunque ad accontentare grandi e piccini. Domani, domenica, è infatti prevista la passeggiata alla scoperta del centro storico, la lezione di yoga ed il laboratorio delle tisane, i giochi di una volta e la mostra fotografica. Mentre alle 17.30, da non perdere la presentazione della rassegna, “Rinascimento dei sensi”. Ingresso gratuito.

Elisa Turcato