Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Cucina e musica: Soana e Negri aprono i venerdì al Caffè Liberty

Al Gran Caffè Liberty di Asola, tornano gli appuntamenti con la musica jazz e l’alta cucina. Nello storico ambiente con soffitti alti 5 metri, vetrate a piombo e graniglia decorata ai pavimenti, è...

Al Gran Caffè Liberty di Asola, tornano gli appuntamenti con la musica jazz e l’alta cucina. Nello storico ambiente con soffitti alti 5 metri, vetrate a piombo e graniglia decorata ai pavimenti, è possibile gustare la proposta del ristorante, che offre soprattutto pesce di mare valorizzato attraverso l’utilizzo di tecnologie di cottura contemporanee, con un suggestivo contorno musicale. Al centro della sala principale del locale spicca un pianoforte a coda nero, protagonista delle serate, in particolare al venerdì, dall’autunno alla primavera. Importanti musicisti si esibiranno a partire dal 10 novembre nell’ormai rodata rassegna “venerdì cena jazz” come nella tradizione dei grandi jazz club.

Inaugurano la stagione 2017-18, due grandi della musica nostri conterranei, Emilio Soana alla tromba e Mauro Negri al sassofono. Soana è nato a Rivarolo Mantovano e il suo talento è stato scoperto da Gorni Kramer. È stato prima tromba dell’Orchestra RAI di Milano, mentre oggi lo è della Civica Jazz Band, della Montecarlo Night Orchestra e, occasionalmente, di numerose altre big band che richiedono la sua presenza.

Mauro Negri è nato a Mantova, insegna al Conservatorio Campiani e ha suonato con nomi tra i più rappresentativi del panorama jazzistico mondiale. Ha partecipato a tour mondiali con artisti del Pop italiano come Eros Ramazzotti e Edoardo Bennato.