Quotidiani locali

al teatro sociale

Arriva Drive in live con D’Angelo e Vastano: «Vi faremo ridere»

I due famosi comici descrivono così lo spettacolo “Drive in live” che li vedrà protagonisti in uno show che porterà in vita la storica trasmissione televisiva degli anni Ottanta sabato sera alle 21 al teatro Sociale

MANTOVA. Farà divertire ma anche emozionare. Così Gianfranco D’Angelo, Sergio Vastano e Demo Mura descrivono lo spettacolo “Drive in live” che li vedrà protagonisti in uno show che porterà in vita la storica trasmissione televisiva degli anni ’80 sabato 11 novembre alle 21 al teatro Sociale.

Uno show in cui sketch del passato si mescoleranno ad esibizioni legate alla società di oggi. Gli artisti, che ieri hanno incontrato la stampa al Ristorante Canossa, non si sbilanciano ma un’anticipazione sulle gag la danno. «Sul palco sicuramente vedrete Matteo Renzi». Non sarà un’immersione negli anni ’80, ma un viaggio che porterà il pubblico dagli anni ’80 ad oggi.

Un racconto che legherà i vari sketch, in cui non solo la recitazione sarà protagonista ma anche la musica anni ‘80 e contemporanea, la cui narrazione sarà affidata a Demo Mura. «La struttura- spiega D’Angelo- è quella del vecchio Drive In con vari numeri che si susseguiranno con il ritmo che ha contraddistinto il programma tv. Numeri di vecchie glorie che riescono ancora a strappare un sorriso». E il ritmo del Drive In ha rivoluzionato 30anni fa la televisione con monologhi di massimo tre minuti che sono andati a sostituire esibizioni di 15 minuti. «La regola era la sintesi e questa regola ha cambiato il modo di fare spettacolo- continua D’Angelo-. Ma il nostro successo arriva dalla capacità di fare squadra, dall’intesa, dal rispetto. E’ questo il nostro segreto».

Un rapporto di stima ed affetto che non è mai andato a scemare con gli anni. E l’idea di tornare insieme è nata circa sette mesi fa quando gli artisti si sono ritrovati nuovamente insieme per un evento a Milano legato proprio al Drive In. «Perché non lo riproponiamo?» si sono chiesti. Ed ora eccoli nuovamente riuniti, questa volta però in teatro con una produzione di InsideOut Agency in un tour che avrà inizio domani proprio a Mantova ma che proseguirà per vari teatri dello Stivale fino alla prossima estate. La scorsa estate al Teatro Nuovo di Ferrara il gruppo è andato in scena per testare il terreno riscuotendo un ottimo successo, ma domani la prima ufficiale. «Mantova è una città bellissima, non potevamo chiedere di meglio» dice d’Angelo. E i teatri sembrano essere la nuova casa per il Drive In che non ternerà invece in televisione.

«Non avrebbe senso- prosegue l’attore-. Il Drive In è appartenuto agli anni '80. Allora poi era l’unico varietà tv, ora per avere ancora quel successo dovrebbe essere ripreso in mano da ragazzi giovani». «E in teatro- aggiunge Vastano- non avremo solo l’occasione di riproporre le nostre “macchiette”, i nostri personaggi, ma mostreremo anche come tutti noi negli anni ci siamo trasformati». Sul palco troveremo anche Enrico Beruschi, Margherita Fumero e Tinì Cansino che avrà al suo fianco due nuove ragazze fast food: Desireè Gaza e Giorgia Lorusso. La musica dal vivo sarà affidata a Toni Casuscelli, piano, Elena Tavella, voce, Massimo Scoca, basso, Eliano Chiappa, batteria e Emilio Foglio, chitarra.

Barbara Rodella
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista