Quotidiani locali

Sociale, via alla sperimentazione

Sì al nuovo regolamento sui palchi. E si punta a separare proprietà e gestione

L’assemblea del condominio Teatro Sociale ha dato il via, ieri mattina, a un periodo di sperimentazione del nuovo regolamento di utilizzo dei palchi, finalizzato a rendere disponibile un maggior numero di biglietti per la vendita al pubblico fin dall’apertura delle prevendite. Fino ad oggi i palchettisti potevano decidere se utilizzare o meno i loro posti fino a sette giorni prima degli eventi. Col nuovo regime la risposta dovrà essere pressoché immediata (con uno sconto più significativo sul biglietto), salvo poter disporre fino all’ultimo momento di alcuni posti, ma non nel palco di proprietà. Il nuovo sistema dovrebbe aumentare la capacità di attrazione del teatro nei confronti di eventi di prestigio. La sperimentazione durerà fino al prossimo giugno, poi si deciderà se proseguire in base ai risultati ottenuti. L’assemblea ha anche dato mandato al consiglio di elaborare proposte per separare la proprietà del teatro dalla gestione. «Si tratta di un’importante presa di coscienza da parte dei palchettisti - spiega il presidente Paolo Protti -: le proposte che arriveranno, e chiunque potrà portarle, verranno poi esaminate dall’assemblea. L’importante è che sia stata presa la decisione di lavorare nell’ottica della separazione».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista