Quotidiani locali

le rappresentazioni 

La Natività va in scena nel Mantovano con tanti presepi viventi

Tra il 24 e il 26 dicembre aprono un po’ tutti i presepi viventi del Mantovano. Ecco le date da segnarsi per Piubega, San Biagio, Grazie di Curtatone e Castiglione delle Stiviere

MANTOVA. Tra oggi, 24 dicembre e martedì 26 dicembre aprono un po’ tutti i presepi viventi del Mantovano. A Piubega la rappresentazioni della Natività prendere il via oggi,  24 dicembre,  poco prima della mezzanotte, precisamente alle 23.45 (mentre la messa di mezzanotte comincerà alle 23); altre rappresentazioni, sempre dalle 15 alle 18, il 25 dicembre, il 26 dicembre, il primo gennaio, il 6 gennaio (con l’arrivo dei Re Magi) e il 7 gennaio. A San Biagio, dove l’appuntamento annuale con “Notte di luce”, un presepe vivente con circa 150 figuranti, è fissato per domani, 25 dicembre. Le altre quattro rappresentazioni andranno in scena martedì 26 e poi il 6, il 7 e il 14 gennaio. Dalle 16 alle 17 i visitatori potranno osservare la Betlemme ricostruita, aggirandosi fra le 35 capanne dei mestieri; dalle 17 alle 17.30 si terrà la Sacra Rappresentazione della natività, dopo di che il pubblico potrà rientrare partecipando all’evento.

A Grazie di Curtatone rappresentazioni martedì 26 e il 6 gennaio, entrambi con inizio alle 15.30.

Sempre martedì 26, e poi nei giorni di Capodanno e dell’Epifania, rappresentazione al Castello di Castiglione delle Stiviere: dalle 14.30 alle 18, il villaggio si animerà con più di 160 figuranti. Servizio gratuito di bus navetta da Piazzale Olimpo.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro