Quotidiani locali

Uno sguardo sul pianeta in otto film

Protagonisti i documentari di “Internazionale”: da martedi torna la rassegna al Cinema del Carbone

Da martedì 16 gennaio, al cinema del Carbone torna Mondovisioni, il ciclo di film curato da Cineagenzia per la rivista Internazionale, che porta in giro per l'Italia una selezione dei migliori documentari internazionali dedicati all’attualità geopolitica, ai diritti umani e alla libertà di stampa. Anche quest’anno la rassegna si terrà nella sala di via Oberdan «e affronterà - come anticipano gli organizzatori - le questioni che occupano i notiziari, le chat sui social, le prime pagine dei giornali di tutto il mondo, con una profondità di sguardo e un’attenzione alle storie solo apparentemente marginali ormai rare nell’informazione mainstream». Gli otto documentari proposti da Mondovisioni raccontano «la complessità che ci circonda riuscendo insieme a renderci partecipi e a farci capire ciò che sta accadendo, spesso senza che ce ne accorgiamo. Storie senza filtri, in prima persona, emozionanti, profonde, esemplari, molte delle quali – nella tappa mantovana – saranno commentate e discusse in sala da giornalisti ed esperti ospiti del Cinema del Carbone». Come si diceva la nuova edizione, al via martedì, parte «dall’Europa che non ci aspettavamo: il film Brexitannia - aggiungono - racconta il destabilizzante esito del referendum britannico, cercando di superare le facili etichette con le quali si è cercato di inquadrarlo - campagna contro città, vecchio contro nuovo, nazionalisti contro migranti – e raccogliendo piuttosto le voci e storie di tanti cittadini, a testimonianza di una trasformazione politica e identitaria più radicale». Entre os homens de bem (23 gennaio) porterà il pubblico in Brasile «per denunciare la deriva della politica nazionale ormai in balia dello strapotere delle sette evangeliche attraverso le battaglie del giovane parlamentare socialista e omosessuale Jean Wyllys», mentre con Stranger in Paradise (30 gennaio) il pubblico sbarcherà idealmente in un’aula scolastica a Lampedusa, che ospita uno scomodo confronto tra le speranze dei richiedenti asilo appena sbarcati e l’ambiguità della coscienza europea. Martedì 6 febbraio si vola in India per assistere grazie ad An insignificant man «al dirompente fenomeno politico del Partito dell’Uomo Comune e all’irresistibile ascesa del suo leader, il paladino anti-corruzione Arvind Kejriwal», per poi tornare (martedì 13 febbraio) nel vecchio continente per affrontare con Free Lunch Society il tema politico del momento, al centro dei programmi di molti partiti: l’adozione del reddito di cittadinanza. Martedì 20 febbraio Mondovisioni si sposta in Africa «per riportare all’attenzione dell’opinione pubblica di tutto il mondo la battaglia contro l’aberrante pratica mutilazioni genitali femminili, insieme alla giovane coraggiosa attivista Jaha Dukureh (Jaha’s Promise)», per poi raggiungere il Qatar (martedì 27 febbraio), dove The Workers Cup ci mostra per la prima volta vita e sfruttamento dei lavoratori migranti impiegati nei cantieri dei mondiali di calcio 2022. La rassegna si chiude martedì 6 marzo in Finlandia, per raccontare con Boiling Point paure e razzismo europei da una prospettiva inquietante e inedita.

La rassegna Mondovisioni a Mantova è realizzata in collaborazione con Amnesty International – Gruppo Italia 79, Anpi provinciale, eQual, Comitato Mantova Solidale, Ethics Expo, Gruppo di Iniziativa Territoriale di Banca Etica Mantova, Libera – Coordinamento di Mantova, Mantova per la Pace, con il sostegno di L’Albero, …con vista sul mondo, Cooperativa “Il Mappamondo”, Nur – Internet Marketing; e con il patrocinio del Comune. Abbonamento 8 film: 20 euro. Biglietto singola proiezione: intero 7 euro, ridotto soci Carbone 5 euro. I film sono disponibili al mattino per proiezioni scolastiche. Biglietto per gli studenti: 3 euro (gratuito per insegnanti accompagnatori). Info e prenotazioni: 0376.369860, info@ilcinemadelcarbone.it

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro