Quotidiani locali

“Se questo è un uomo” all’Ariston

Sabato la compagnia “Il carro di Tespi” porta sul palco l’opera di Primo Levi

Sabato 27 gennaio alle 10.30 al Teatro Ariston di Mantova è in programma la rappresentazione di Se questo è un uomo di Primo Levi.

Il carro di Tespi, storica compagnia che dal 1963 propone spettacoli per le scuole, sarà infatti a Mantova il 27 gennaio, giornata della Memoria, con questo spettacolo .

«La scelta di una “Shoah italiana” - spiega la compagnia in una nota che accompagna la rappresentazione - vuole ricordare sia la triste ricorrenza degli ottant’anni trascorsi dalla promulgazione delle Leggi Razziali (settembre 1938) che la drammatica esperienza degli internati nei Lager così come ce l’ha raccontata Primo Levi. Se questo è un uomo, capolavoro del nostro grande Chimico - Scrittore - Ex Deportato, ci apre la strada per uno spettacolo che dedichiamo alle scuole per il suo contenuto storico e letterario, ma anche al pubblico teatrale nel suo insieme, per le emozioni che il testo suscita ancora, ricordandoci che la “banalità del male” è un mostro che dobbiamo sempre tenere a bada se non vogliamo avere a che fare drammaticamente di nuovo con lui. La nostra messinscena - aggiungono - rappresenta per intero l’odissea dello scrittore, dalla sua cattura e il conseguente internamento al campo di Fossoli, fino alla sua liberazione, passando per l’inferno di Auschwitz».

L’intento della regia è quello di presentare il più fedelmente possibile ciò che è avvenuto all’interno di Auschwitz, una realtà a parte fatta di fame, freddo e fango, «fino alla conclusione dello spettacolo, che, con l’abbattimento del reticolato, aprirà la strada alla Libertà». Ingresso 10 euro.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori