Quotidiani locali

ostiglia 

Stefano, 12 anni, presenta il suo libro ambientato ad Auschwitz

L'ha scritto in una settimana all'età di 10 anni. Ha già pronti altri due racconti horror e pensa a un fantasy

OSTIGLIA. Legge libri horror, è appassionato di storia, visita musei e per un certo periodo della sua vita ha pensato che da grande potrebbe arruolarsi in Fanteria. Da grande, sì, perché Stefano Cofano è il giovanissimo scrittore che a soli 10 anni ha scritto un racconto sulla Shoah, I soldati di Auschwitz.

In un momento in cui in casa non c'erano wifi e televisione ha chiesto alla mamma, Luciana Bianchi, un computer. In una settimana ha realizzato la storia ambientata nel lager. Protagonisti tre amici, di cui uno tedesco.

Stefano oggi ha 12 anni, è di Revere, frequenta la seconda media a Poggio Rusco, è un bambino particolarmente sensibile ed empatico. Ospite della Biblioteca di Ostiglia e dell'assessorato alla Cultura che nell'ambito delle iniziative del Giorno della Memoria lo ha invitato per una conversazione con Laila Baraldi, responsabile della Biblioteca.

«Mi affascina la storia - racconta Stefano - in particolare la II Guerra Mondiale. Ho visto tanti musei e anche i videogiochi hanno contribuito a pensare a un libro sul campo di concentramento». Legge il primo paragrafo e racconta di docce finte, di camere a gas, di uccisioni. Ma sullo sfondo così macabro e orribile c'è la bella storia di amicizia di 3 giovani che organizzano la fuga verso la vita, in Italia e che promettono di non separarsi mai. Purtroppo uno di loro morirà. La speranza è però il messaggio che Stefano comunica alla platea di adulti che lo ascolta: «Perché nei momenti più brutti c'è sempre una speranza» dice con tono da ragazzo maturo.

Trova l'ispirazione di sera per scrivere i suoi racconti. Ammette di avere nel cassetto già due libri horror «ma sono troppo macabri, devo rivederli». E in cantiere c'è pure un fantasy. Il racconto di Auschwitz è stato scritto in una settimana, poi molto più tempo è stato impiegato per le correzioni e per il reperimento delle immagini, curate da Curzio Cavicchioli. Il libro è già in ristampa.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon