Quotidiani locali

il festival al palabam 

Castel d’Ario-Villimpenta, sfida DeCo

Due giurie per scegliere il miglior riso tra le due ricette “rivali”

Sarà una sfida a chiudere la sesta edizione del Festival della Cucina Mantovana, oggi a cena e domani a pranzo e cena, al Palazzetto dello Sport di Mantova (via Melchiorre Gioia 3 – area Polivalente). Una giuria, infatti, sarà chiamata a decretare il miglior risotto 2018. I due sfidanti, da sempre rivali in cucina e non solo, saranno la Pro loco di Castel d’Ario con il suo riso alla pilota De.Co e il Comitato di Villimpenta che preparerà il tipico riso alla Villimpentese, sempre De.Co. Per la prima volta nella stessa cucina, Castel d’Ario e Villimpenta si ritroveranno per una sfida all’ultimo risotto col pistume. La competizione tra Castel d’Ario e Villimpenta ha però origini antiche: c’è chi racconta che sarebbe nata dalla scelta di fare passare la linea ferroviaria per Monselice da Castel d’Ario... Ci saranno una giuria popolare (che voterà per mezzo di coupon) e una giuria di qualità, composta da esperti e giornalisti: nella valutazione finale verrà considerata anche la quantità di risotti venduti nel weekend. Anche in questo ultimo fine settimana non mancherà una vasta gamma di secondi piatti: stinco, costine, stracotto, luccio in salsa, polenta e funghi, grana e mostarda, spalla, tirabega, con dolci e vini mantovani.

Il programma di oggi prevede, oltre ai gonfiabili e alla baby dance dalle 20, una notte di musica e balli, a partire dalle 22.30, con Dj Pery, Dj Lollo e Dj Danilo, nella annessa sala Gusto. Orari di apertura: oggi dalle 19; domani dalle 11.30 (cocktail di benvenuto) e dalle 19. L’ingresso e il parcheggio sono gratuiti.



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro