Quotidiani locali

MANTOVA

Vince l’opera di Liya e finisce in parità la sfida tra i risottai

Al Festival della Cucina Mantovana si è conclusa con un risultato di parità la gara  tra la pro loco di Castel d’Ario e il Comitato di Villimpenta

Al Festival della Cucina Mantovana domenica 25 febbraio  si è conclusa con un risultato di parità la “sfida dei risotti” che si è tenuta al Palabam tra la pro loco di Castel d’Ario e il Comitato di Villimpenta. «Durissimo il lavoro di valutazione dei risotti - spiegano gli organizzatori - un responso che ha tenuto conto della giudizio della giuria di qualità formata da giornalisti ed esperti, dei voti della giuria popolare (che ha votato per mezzo di un coupon) e del numero di risotti venduti nel fine settimana. È stato un testa a testa fino alla fine che ci ha convinto a decretare un risultato di completa parità tra le due associazioni, da sempre rivali - aggiungono - e che hanno preparato i loro piatti tipici, per la prima volta nella stessa cucina, per una vera e propria sfida culinaria andata a vantaggio di tutti i buongustai che domenica erano numerosissimi al festival». Domenica, inoltre, sono stati premiati i tre piccoli vincitori del concorso Assaggi di colore: la cucina mantovana nei disegni dei bambini 2018, giunto alla IV edizione e realizzato dai ragazzi dell’Ic Alberti Mantova e che aveva lo scopo di valorizzare la tradizione culinaria mantovana. «Anche in questo caso - osservano gli organizzatori - è stato molto difficile il lavoro di valutazione dei 200 disegni su carta e cartoncino realizzati dai più piccoli». Liya Brognoli si è piazzata al primo posto con il disegno numero 16, Noa Barbieri al secondo con il disegno 125 e al terzo posto Camilla Cantoni con il disegno numero 99. «Un sincero ringraziamento - concludono i promotori - va alle associazioni gastronomiche, sportive e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione del Festival: ACS Castelbelforte, Polisportiva ’90, Risosteria, Pro Loco Castel Goffredo, Confraternita Capunsel, Polisportiva D. Borgo Virgilio, Centro sociale Quistellese, Pro Loco Castel D’Ario, Comitato Manifestazioni Villimpentesi, Associazione culturale Ganxhe, Country Star Dance School Mantua ASD, D&A Revolution ASD, Gruppo Boy Scout Mantova 10, Salsa Style Mantova Dance ASD, Airone Mantova ASD, Wester Petna, Gruppo schermistico virgiliano ASD, Fiaschino, Ritmo Ache, le scuole primarie e secondarie che hanno partecipato al concorso “Assaggi di colore”, tutti i dj e animatori che hanno intrattenuto il folto pubblico. Ringraziamo inoltre il Comune, Brico, Cantina Sociale Cooperativa Quistello 1928, le Tamerici e Benatti Giardini».


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro