Quotidiani locali

saranno famosi

Il talento di un 17enne: il mantovano Andrea Chiapparo spopola sul web

Chiapparo conta oltre duecentomila visualizzazioni su Youtube. Il giovane cantante si appoggia allo studio “Cosmophonix” di Buscoldo

MANTOVA. Oltre 200 mila visualizzazioni per la hit “All you need is love” di Andrea Chiapparo, diciassettenne mantovano e Max Kleinz, cantante e coproduttore dello studio Cosmophonix Production. Una canzone che ha conquistato gli utenti sulla piattaforma di YouTube e l’attenzione di diversi giornali e radio internazionali. Un grande successo per il giovane artista di Borgo Virgilio che dal gennaio 2016 lavora con la casa di produzione Cosmophonix diretta da Klein e Gianvito Vizzi a Buscoldo.

Andrea Chiapparo, studente del liceo delle scienze umane di Mantova, ha da sempre avuto una passione per il canto: «Ho iniziato a cantare quando ero in prima elementare - racconta il 17enne - ho fatto parte del coro della scuola e poi nel 2012 mi sono iscritto ad una scuola di musica. Alle medie ero molto timido ma grazie al canto sono riuscito a mettere da parte la timidezza e a fare nuove amicizie». Un talento, quello di Andrea per il canto, destinato ad emergere: «Lo studio di Cosmpohonix era vicino alla mia vecchia scuola di canto ed è stato durante il saggio di fine anno che ho incontrato Max e Gianvito e abbiamo iniziato la nostra collaborazione». Oggi Andrea vive la normale vita di uno studente liceale ma porta avanti il proprio sogno di diventare un cantante pop di successo: «Ogni settimana ho due incontri con la mia vocal coach, Simona Longhi, con la quale mi esercito a casa. Insieme scegliamo i brani da preparare e facciamo degli esercizi di solfeggio. Oltre a questo qualche volta passo in studio per registrare ed esercitarmi».



Il giovane cantante dall’inizio della propria collaborazione con lo studio di produzione ha già pubblicato tre singoli su YouTube e Spotify intitolati “Stick around”, “All I need is you” e “Me and you” che ha già ricevuto più di150 mila visualizzazioni. Tre singoli in inglese, un omaggio alla sua patria di elezione: «Sono molto attratto dal mondo anglosassone - spiega - per questo preferisco cantare in inglese, inoltre cantare in una lingua straniera mi permette di cogliere sfumature di significato che magari non riesco a trovare nella lingua italiana».

Come definire quindi lo stile di questo artista emergente? In tre parole fresco, attuale e versatile: «Voglio che la mia musica sia ricca di nuove sonorità, sia fresca e attuale per arrivare meglio al mio pubblico». Mentre il sedicenne sogna un futuro nel piccolo schermo, con la partecipazione a qualche talent musicale, e una performance su un palco prestigioso, il suo successo sembra in continua crescita: oltre ad aver ottenuto il favore del popolo di Youtube e ad essere stato invitato a diversi eventi sul territorio mantovano per esibirsi, ad accorgersi del talento di Andrea ci sono state anche testate radiofoniche tedesche, francesi e statunitensi che hanno mandato in onda il singolo “All you need is love”. Non rimane quindi che aspettare il lancio del primo ep, un disco in cui saranno raccolti gli inediti del cantante, intitolato "Love" che sarà pubblicato nei prossimi mesi.


 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro