Quotidiani locali

L’INCHINO DELL’ALBERO DAVANTI AL SUO LAGO

C’è un albero particolare, in riva al Lago Superiore, a metà strada tra Belfiore e la Canottieri Mincio. Non è verticale, ma orizzontale. Forse è stato piegato dal vento, o dalla vecchiaia, sta di...

C’è un albero particolare, in riva al Lago Superiore, a metà strada tra Belfiore e la Canottieri Mincio. Non è verticale, ma orizzontale. Forse è stato piegato dal vento, o dalla vecchiaia, sta di fatto che si è appoggiato sull’acqua e i rami sono riflessi in un gioco di luci e ombre. Quando scende la sera, in questo mese di marzo che sembra più invernale che primaverile, sembra che l’albero faccia l’inchino al lago. Ma poi non riesce a rialzarsi e resta immobile, suscitando la curiosità di chi passeggia sulla pista ciclabile e magari scatta una fotografia da inviare alla Gazzetta di Mantova, come nel caso in questione, meritandosi la copertina dell’inserto.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro