Quotidiani locali

COMICITà

Cevoli porta in scena a Viadana la sua “Bibbia” rivisitata

Sarà Paolo Cevoli il prossimo protagonista della stagione teatrale al Vittoria di Viadana, appuntamento il 22 marzo

VIADANA. Sarà Paolo Cevoli, il prossimo protagonista della stagione teatrale al Vittoria di Viadana. Il popolare comico romagnolo – colonna dello Zelig nei panni di Palmiro Cangini, l’assessore alle attività varie ed eventuali dell’immaginario Comune di Roncofritto Superiore – porterà in scena La Bibbia, naturalmente nella sua ironica e irriverente rilettura. Appuntamento il 22 marzo, con inizio alle 20.45. Autore oltre che interprete dello spettacolo, Cevoli rileggerà lo notissime storie di Adamo ed Eva, Caino e Abele, Noè e tanti altri personaggi come se fossero una grande rappresentazione teatrale, della quale Dio è il capocomico e primattore, mosso dal desiderio di farsi conoscere sul palcoscenico dell’universo. Prodotto da Diverto, lo spettacolo si avvale della regia di Daniele Sala.

Sessantenne originario di Riccione e residente a Bologna, nella vita quotidiana Cevoli è ufficialmente un imprenditore, consulente nel settore ristorazione: laureatosi in Giurisprudenza, ha infatti aiutato i genitori nella gestione dell’albergo di famiglia, prima di lavorare come manager al Grand Hotel di Rimini. Dal 1986, peraltro, calca le scene italiane coi suoi brillanti monologhi: l’esordio fu al concorso “La zanzara d’oro”, nel quale si classificò terzo alle spalle di Antonio Albanese. Oltre all’assessore Cangini, Cevoli si è fatto apprezzare rappresentando numerose altre macchiette, tra cui quella dell’imprenditore suinicolo Teddi Casadey, La Bibbia, in tour dal 2017, rappresenta per Cevoli la seconda incursione nel mondo del sacro, dopo lo spettacolo del 2012 La penultima cena. Il botteghino aprirà alle 19.30. Info ticket allo 0375 786252. La stagione del Vittoria è promossa dal Comune di Viadana.

Riccardo Negri
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PERCORSI

Guida al fumetto: da Dylan Dog a Diabolik