Quotidiani locali

musica

The Voice, eliminata Cinzia Carreri

Consensi per la “Contessa” della mantovana del team Al Bano ma non è bastato

MANTOVA. Non ce l’ha fatta, Cinzia Carreri: la prima a entrare in competizione dei tre concorrenti mantovani del talent show di RaiDue “The Voice of Italy” non è riuscita a raggiungere le semifinali. La 28enne componente del team Al Bano è andata al “knockout”, un confronto diretto, con i compagni di squadra Francesco Bovino (in arte Tekemaya), Aurelio Fierro jr e Maria Teresa Dalise.

Al Bano le ha assegnato il brano Contessa, che nel 1980 aveva fatto la fortuna dei Decibel con la voce di Enrico Ruggeri. Cinzia inizialmente non è sembrata avere gradito più di tanto l’assegnazione, ma poi l’ha interpretata da par suo, con la caratteristica voce che le ha fatto intraprendere una carriera anche nel mondo dell’operetta. Gli apprezzamenti del caposquadra non sono mancati: il cantante pugliese ha definito Cinzia Carreri come “un usignolo”, giocando con il suo cognome le ha pronosticato un’ottima carriera, ma alla fine ha scelto di portare alle semifinali Tekemaya, che canta en travesti.

leggi anche:



Gli esclusi quest’anno hanno, tuttavia, una possibilità di ripescaggio: gli altri tre giudici possono decidere di portarne uno nella propria squadra con il meccanismo dello “steal”. Nessuno, tra J-Ax, Francesco Renga e Cristina Scabbia ha però esercitato questa facoltà, quindi Cinzia è rimasta definitivamente fuori dal programma.
Giovedì prossimo entreranno in gara, con lo stesso meccanismo, gli altri due mantovani: il 26enne Raimondo Cataldo, anche lui nel team Al Bano, e il 33enne Mirko Carnevali, inserito nel team di Francesco Renga.
 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori