Sospesa la borsa di studio Spadini

Il consiglio dell'istituto mantovano intitolato a Luisa Levi (nella foto), giovane ebrea morta in un lager nazista, ha respinto la proposta di istituire una borsa di studio sulla figura di Ferruccio Spadini, comandante repubblichino. Il provveditore agli studi: Ghilardotti: decisione sacrosanta. Si possono commemorare due figure così distanti?