Rubano in canonica e insozzano la chiesa

Libiola. Spariti i soldi del Grest. Dopo il furto, per spregio, fanno i propri bisogni accanto all’altare Riconosciuti quattro ragazzi. Il parroco: «Dei soldi non m’importa, ma quel gesto...»