In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Riki, un concerto per 1.600. E le giovani fan impazziscono

Ovazioni, smartphone accesi e lanci di pelouche per il cantante uscito da Amici. Uno show giocato tra suoni e luci. In dono una maglia del Mantova personalizzata

Gabriele Spinardi
1 minuto di lettura

MANTOVA. Milleseicento fan scatenati hanno applaudito nella serata di venerdì 16 marzo in un Gran Teatro Palabam esaurito l’attesissima tappa mantovana del Mania Tour di Riki, giovanissimo cantante milanese che con un solo anno di carriera alle spalle, vanta già 5 dischi di platino.

Il talento di Riccardo è sbocciato tra i banchi della scuola di Amici, il fortunato talent prodotto da Maria de Filippi, dove la voce di questo giovane artista ha saputo conquistare tutti quanti, vincendo il premio di miglior cantante nella puntata finale del “serale”. Venerdì sera la folla (composta per lo più da giovanissime, anche se spesso accompagnate dai genitori) ha accompagnato le note del suo beniamino con grande trasporto ed entusiasmo.

L’ingresso di Riki sul palco, tra suoni elettronici e giochi di luce, è stato immortalato da migliaia di smartphone, sulle note di Frena. Il pubblico è andato letteralmente in visibilio appena ha udito Riki intonare, subito dopo, Se parlassero di me, così come con gli altri suoi pezzi più celebri, come Polaroid, Sei mia e Perdo le parole (canzone che dà anche il nome all’EP di debutto dell’artista).

Tantissimi gli striscioni, i messaggi e i lanci di pelouche verso il cantante, che non ha nascosto il proprio compiacimento di fronte a tanto affetto, ringraziando il pubblico mantovano, che già aveva conosciuto al Mantova Outlet Village di Bagnolo nel dicembre scorso. Il concerto è proseguito con un’alternanza tra canzoni e coreografie. La data finale del tour sarà il 12 aprile al Mediolanum Forum di Assago.

Prima dello spettacolo, a Riki è stata donata dal dirigente del Mantova calcio, Gianluca Pecchini, una maglia biancorossa con il nome del cantante e il numero 92. Riki è molto appassionato di calcio e ha giocato nelle giovanili del Monza e spesso durante i “bis” indossa la maglia della squadra della città in cui si esibisce. Pecchini spera che presto possa essere un nuovo acquisto della nazionale cantanti.


 

I commenti dei lettori