In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

“La montagna al cinema”, torna la rassegna di film

Si comincia il 22 e 23 novembre, alle 21, con L’ultima vetta, il film dedicato all’alpinista britannico Tom Ballard, scomparso con Daniele Nardi mentre tentavano di salire sul Nanga Parbat nel 2019

1 minuto di lettura

Riparte al Cinecity la rassegna “La Montagna al Cinema”, con i film dedicati alle imprese più straordinarie compiute sulle cime più difficili, provenienti dal Festival del Cinema della Montagna di Trento. Si comincia oggi e domani, alle 21, con L’ultima vetta, il film dedicato alla memoria dell’alpinista britannico Tom Ballard, scomparso insieme a Daniele Nardi mentre tentavano di salire sulla cosiddetta montagna assassina, il Nanga Parbat, in Pakistan, nel febbraio 2019. Un racconto dalla forte carica emotiva, che vede alla regia l’avventuriero e antropologo Chris Terrill. Nel 2019, il trentenne Tom Ballard, detentore di vari primati, scomparve su una delle montagne più pericolose della catena himalayana. Venticinque anni prima e ad appena 160 chilometri di distanza, sua madre Alison Hargreaves, una delle più grandi alpiniste di ogni tempo, era morta sul K2. L’ultima vetta segue la sorella di Tom, Kate, mentre si reca sul Nanga Parbat per dire addio al fratello. Prezzo intero 10 euro; prezzo ridotto 8 euro. Supplemento prenotazione 1 euro. Informazioni allo 0376.340740 e su www.cineview.it.

I commenti dei lettori