Rifiuti, l’impatto del Covid19 sul settore costerà almeno un miliardo di euro

Photo by Radowan Nakif Rehan on Unsplash

 
Marangoni: “Fragilità del sistema italiano appare ancora più grave” 
2 minuti di lettura

Lo stop alle attività produttive, da un lato, la diminuzione dei consumi, dall'altro e, su tutto, le necessità sanitarie: il sistema di gestione dei rifiuti è uno dei settori più direttamente colpiti dalla crisi dovuta alla diffusione del coronavirus. Subisce da una parte perdite rilevanti per la gestione degli scarti industriali e urbani, e dall'altra uno stress importante per riuscire a far fronte all'emergenza dei rifiuti sanitari, in enorme crescita.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori