IMBALLAGGI

Packaging, osservato speciale. E la scatola si mette a dieta

Cambiano forme, volumi, composizioni: i produttori investono sempre più risorse nell’ecodesign per garantire un riciclo efficace e maggiore sostenibilità

2 minuti di lettura
Il packaging si mette a dieta. Per venire incontro alle richieste dei consumatori, sempre più attenti in tema di sostenibilità, e per cambiare passo nella sfida dell’economia circolare promuovendo un maggiore riciclo dei materiali, l’Italia degli imballaggi negli ultimi anni sta investendo sempre più risorse nell’ecodesign. Progettare e pensare gli imballaggi per il riciclo, ma anche per occupare meno spazio durante i trasporti inquinando meno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori