Tecnologia
Elon Musk rinuncia ai bitcoin. Ecco perché fanno male all’ambiente
(reuters)

Elon Musk rinuncia ai bitcoin. Ecco perché fanno male all’ambiente

Tesla smette di accettare la criptovaluta, produrla ha consumi energetici troppo elevati e spesso si usano combustibili fossili. Il problema sta nella grande quantità di potenza di calcolo necessaria che assorbe energia spesso presa da fonti che usano i combustibili fossili

3 minuti di lettura

E’ durata poco la luna di miele fra Elon Musk e il bitcoin, appena tre mesi. Tesla ha infatti annunciato che non accetterà più la criptovaluta per l’acquisto dei suoi veicoli. "Siamo preoccupati per il rapido aumento dell'uso di combustibili fossili per l'estrazione e le transazioni in bitcoin”, ha scritto al solito su Twitter lo stesso Musk.