La crisi climatica
(foto: Scott Olson/Getty Images) 

Lago Michigan, una lotta contro il clima impazzito

La crisi climatica obbliga Chicago ''combattere'' con una delle più grandi distese d’acqua dolce del mondo e fonte d'acqua potabile per i suoi 9,5 milioni di abitanti. Tra gelate, allagamenti e siccità

3 minuti di lettura

Un sistema di canali e chiuse, un precario equilibrio tra livelli idrici: la vita di Chicago si basa su un meccanismo simile a quello dei vasi comunicanti. La metropoli è stata fondata sulle rive del lago Michigan, una delle più grandi distese d’acqua dolce del mondo e fonte d’acqua potabile per i suoi 9,5 milioni di abitanti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori