Alimentazione

Carne, CO2 e salute: se Big Meat mente come Big Tobacco

Macello in Francia. Getty
Macello in Francia. Getty 
Sminuire il contributo alle emissioni di gas serra, negare gli effetti sulla salute, sollevare dubbi sulle diete a base vegetale, minimizzare gli effetti dell'allevamento industriale sull'ambiente: le tattiche di comunicazione dei grandi produttori sotto accusa
3 minuti di lettura

 
Le compagnie del tabacco hanno per anni nascosto le informazioni sui danni del fumo e l'evidenza che provoca il cancro. Sono il caso più noto e clamoroso di disinformazione corporativa, volta a creare apposta confusione e a cercare di rimandare leggi e regolamenti, ma non è l'unico. Secondo Desmog, una realtà inglese che si occupa di cambiamento climatico, la stessa strategia viene messa in atto in questo momento dalle compagnie che producono e vendono carne.