Inquinamento

Nel 2050 il 99% degli uccelli marini avrà mangiato plastica

(foto:Luis Acosta / Afp via Getty Images) 
Oggi oltre la metà (52%) delle 32 specie analizzate da un team internazionale di ricercatori ha ingerito microplastiche e ne accumula i componenti chimici all'interno del corpo
2 minuti di lettura

Mangiano plastica gli uccelli marini dell'isola di Gough nell'Atlantico meridionale, così come i loro consimili dell'isola di Marion, vicino all'Antartide, e i "cugini" delle coste delle Hawaii e dell'Australia occidentale. Su un totale di 32 specie di uccelli marini, campionati in tutto il mondo, un team internazionale di studiosi formato da 18 istituzioni in sette Paesi ha scoperto che il 52% non solo si nutre di plastica, ma ne accumula anche i componenti chimici all'interno del corpo.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori