Risparmio
Il condominio di via Valvassori Peroni a Milano. 

Efficienza energetica, il salto record di un condominio milanese: da D ad A2

Nell'edificio veniva sprecato il 55% dell'energia termica prodotta, ora si è arrivati a una riduzione del fabbisogno pari al 65%. Ecco, passo per passo, come è avvenuto l'intervento di efficientamento grazie anche (ma non solo) al superbonus

2 minuti di lettura

Un “salto” di ben quattro classi energetiche, dalla D alla A2: a compierlo è stato un condominio di via Valvassori Peroni, nel quartiere milanese di Lambrate. L’edificio ha subito un intervento di riqualificazione profonda, compiuto grazie agli incentivi del superbonus 110% e del bando BE2 del comune di Milano, che ha stanziato oltre 22 milioni di euro di contributi a fondo perduto proprio per supportare l’efficientamento energetico degli stabili della città.
 

Nel caso del palazzo di via Valvassori Peroni il risultato è stato al di là delle aspettative: per poter usufruire dei benefici fiscali previsti dal superbonus è infatti necessario che l’intervento porti a un miglioramento di almeno due classi energetiche, mentre in questo caso...

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori