L'intervista

"Clima, nella mia Ucraina devastata vedo come sarà invivibile il mondo se non agiamo subito"

Svitlana Krakovska al Forum ambiente Onu (foto UN)
Svitlana Krakovska al Forum ambiente Onu (foto UN) 
La scienziata ucraina Svitlana Krakovska è tra le più influenti ricercatrici del suo Paese e collabora con l'Ipcc: "Dobbiamo fermare la guerra e smettere di finanziare i Paesi come la Russia che contano sulle fonti fossili"
3 minuti di lettura

La tragedia della guerra ha bloccato il lavoro di Svitlana Krakovska, ma allo stesso tempo le ha dato la possibilità di diffondere con maggiore forza il suo allarme per l'emergenza climatica. La scienziata ucraina è a capo dell'Applied Climatology Laboratory dell'Ukrainian Hydrometeorological Institute e del National Antarctic Scientific Center, oltre ad essere la referente nel suo Paese per l'Intergovernmental Panel on Climate Change (Ipcc).