L'intervista

"Bando a fake news e sensazionalismi: i media aiutino a far capire la crisi climatica"

L'ambasciatrice del Patto per il clima Valeria Barbi è tra i firmatari di una lettera-appello per migliorare la comunicazione sul tema del riscaldamento globale: "Citiamo la scienza ed evitiamo toni scandalistici"
3 minuti di lettura

Per far capire ai cittadini l'importanza della crisi climatica serve un "cambio di narrativa", anche nei media. Le tematiche legate al riscaldamento globale dovrebbero essere "sempre più al centro del dibattito e dell'informazione", non solo quando "un'alluvione fa notizia per morti o distruzione". E il racconto dovrebbe basarsi maggiormente sulla scienza ed essere "più empatico". A sostenerlo è Valeria Barbi, politologa e naturalista, nonché una delle ambasciatrici del progetto Euclipa,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori