Davide Oldani e la bici maestra di vita (anche in cucina): "Con la fatica si conquistano gli obiettivi"

Lo chef del bistellato ristorante D'O di Cornaredo, racconta il suo rapporto con lo sport e la passione per le due ruote
2 minuti di lettura

Davide Oldani è uno sportivo. Da ragazzo giocava a calcio, era arrivato in serie C, poi una frattura gli ha impedito di continuare la carriera. In compenso ha permesso a noi di scoprire uno chef di razza. Gioca anche a tennis, lo spot assieme a Federer fotografa bene la sua passione: “Roger è un campione assoluto, oltre ad essersi rivelato una grande persona”.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori