Venite con noi di Va' Sentiero sulle Alpi: scoprirete quanto sono buoni gubana, casunziei e missoltini

Il formaggio artigianale Casolét (@Sara Furlanetto) 
Francesco Sabatini fa parte della squadra di ragazzi che da due anni percorre il Sentiero Italia, cioè l'alta via che attraversa tutte le regioni. E in questo articolo ci racconta cosa hanno scoperto, dal punto di vista enogastronomico, sulle vette del Nord
6 minuti di lettura

Quando mi chiedono qual è il cibo più buono che io abbia mangiato durante l’avventura di Va’ Sentiero comincio a rovistare nei ricordi alla ricerca di quel momento unico. Un’impresa impossibile! Ogni momento si lega immediatamente col precedente e non mi resta che cominciare a raccontare una storia. Anzi più storie, quasi un sommario: dietro ogni piatto e ogni prodotto ci sono un territorio, una tradizione e soprattutto le persone che abbiamo incontrato e che ci hanno donato tempo, ospitalità e passione.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori