In quest'angolo con vista sulla val d'Adige, la migliore polenta di granoturco mai mangiata

La Lanterna a Lavis: il menu è ristretto ma a prezzi invitanti e preparato con cuore e con testa: meravigliosi i tortelli di patate, succulenta la “carne salada”. Senza dimenticare i canederli 
1 minuti di lettura

Forse non lo sapete, ma siete in uno dei capoluoghi italiani della gola: questo pezzetto di Italia del Nord vi regala capolavori del bere e del mangiare.

State salendo da Trento a Bolzano, lungo la Modena Brennero. Vi siete lasciati alle spalle la città di Trento, una delle capitali delle bollicine italiane celebri nel mondo: se andate avanti avrete San Michele all’Adige, secolare scuola modello di agricoltura ed enologia; se uscite poco prima, a Lavis, siete in una cittadina che è sinonimo di un altro gioiello, il pesce, le trote d’allevamento; se da Lavis salite verso la Val di Cembra siete nel cuore della grappa.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori