Vino, il valore sociale e terapeutico di un calice a Sana Slow Wine Fair

La squadra dei ragazzi di Valdibella, cooperativa di agricoltori bio a Camporeale
La squadra dei ragazzi di Valdibella, cooperativa di agricoltori bio a Camporeale 
Centopassi, Valdibella, l'Olivera: storie di riscatto e inclusione che passano dalla vigna. Per tre giorni, a Bologna, oltre 500 cantine provenienti da 18 Paesi in mostra nell'evento firmato Slow Food
2 minuti di lettura

Buono, pulito e giusto. Ma anche appassionato, responsabile nei confronti dell’ambiente e sostenibile a livello sociale. Così è il vino che si mette in mostra da domenica a martedì con la prima edizione di Sana Slow Wine Fair, l’evento che porta a Bologna oltre 500 cantine provenienti da 18 Paesi per affermare che il nettare di Bacco non è soltanto Pil, ma economia relazionale e simbolo della transizione ecologica.