La Repubblica parlamentare, così unica e così flessibile