In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni

Aereo da turismo disperso in Appennino, si cerca fra Emilia e Toscana

A bordo sembrerebbe esserci solo il pilota, un reggiano di 61 anni. Le comunicazioni si sono interrotte durante il sorvolo della zona montana

Aggiornato alle 1 minuto di lettura

Creato da

(ansa)

È disperso da questa mattina un aereo da turismo partito dal Campovolo di Reggio Emilia alle 11.22. Le comunicazioni con il centro di controllo del traffico aereo si sono interrotte mentre il veivolo sorvolava l’Appennino, e ora le ricerche si stanno concentrando in quella zona, in particolare tra Emilia e Toscana. 

A bordo sembrerebbe esserci solo il pilota, un reggiano di 61 anni. Finora le ricerche, rese difficoltose dal maltempo e dal rischio valanghe, hanno dato esisto negativo e, come fa sapere il Soccorso alpino in una nota, non è escluso che nelle prossime ore vengano utilizzati anche i visori notturni, nel tentativo di rilevare, eventualmente, la presenza del velivolo nei territorio appenninici modenesi e reggiani.

Un elicottero dell'Aeronautica è ancora in fase operativa e, con ogni probabilità, nelle prossime ore i militari imbarcheranno personale del Soccorso alpino all'aeroporto di Pavullo nel Frignano, per compiere un ulteriore sorvolo notturno.

Nella stessa zona, lo scorso giugno, era caduto un elicottero con a bordo sette persone: il pilota e sei imprenditori stranieri. A perdere la vita era stato il pilota 33enne originario del Padovano.

I commenti dei lettori