Mostriamo il video mandato in onda dal Tg3 perché processualmente rilevante, non identifica le vittime e non lascia spazio a guardonismi

Il video che mostra le immagini della cabina della funivia che precipita verso il basso, è un documento ufficiale agli atti della Procura che il Tg3 ha ottenuto in esclusiva e che abbiamo deciso di utilizzare perché è la testimonianza diretta di ciò che è realmente accaduto in  quei terribili secondi che sono costati la vita a quattordici persone.

Mottarone, il video della strage della funivia: l'esclusiva del Tg3

La potenza delle immagini, in cui non è possibile identificare nessuna delle vittime e che non lasciano spazio a irricevibili guardonismi, è più forte di mille parole e chiarisce come l’intervento dei freni avrebbe potuto impedire il disastro. La scelta di disarmarli  ha avuto come conseguenza ciò che purtroppo si vede e definisce una responsabilità umana di cui sarà necessario chiedere conto. E’, in definitiva, un documento giornalisticamente rilevante – e lo sarà anche processualmente - ecco perché lo trovate sul nostro sito preceduto da un avviso che ne anticipa la durezza.   

Video del giorno

La tempesta di fulmini della notte di giovedì 22 luglio vista dal piazzale di Grazie

La guida allo shopping del Gruppo Gedi