Violenta due turiste francesi, bloccato l’aggressore a Bari

La violenza sessuale sarebbe avvenuta in un appartamento nel quartiere Libertà. Una è minorenne

BARI. Due turiste francesi, una delle quali minorenne, sarebbero state aggredite e violentate ieri sera a Bari. La violenza sessuale sarebbe avvenuta in un appartamento nel quartiere Libertà. Le due giovani donne hanno fornito ai poliziotti la descrizione del presunto aggressore, il quale poco dopo è stato identificato e bloccato ed è ora in attesa dei provvedimenti che saranno adottati dall'autorità giudiziaria. 

Le due presunte vittime dell'aggressione, soccorse dal 118 e portate nel Policlinico di Bari dove è stato arrivato il cosiddetto 'binario rosa', la corsia di assistenza dedicata alle donne vittime di violenza, hanno raccontato agli agenti di essere state aggredite e violentate. Le due turiste sono ancora in ospedale, dove sono in corso le consulenze medico-legali e psicologiche. E' lì che, già ieri sera, le due donne hanno raccontato ai poliziotti delle volanti la violenza subita, consentendo di rintracciare l'uomo. L'indagine è coordinata dalla pm di turno Desirèe Digeronimo con il procuratore aggiunto Giuseppe Maralfa.

Video del giorno

Italian Tech Week 2022, a Torino le idee che migliorano il futuro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi