Consegnato (senza ritardi) l'edificio dell'Agenzia europea del farmaco ad Amsterdam

L’assegnazione all’Olanda aveva lasciato Milano a bocca asciutta, suscitando furiose polemiche