Doping, l’ira di Mosca: “Continua l’isteria anti-russa”

Il premier Medvedev: “Impossibile negare i casi di doping, ma le persone coinvolte sono già state punite”